Albo‎ > ‎

Integrazione elenchi aggiuntivi di sostegno dei candidati inclusi nelle graduatorie dei Concorsi ordinari per esami e titoli. Termine di presentazione dei titoli di specializzazione

pubblicato 30 giu 2015, 23:59 da Daniela Fedi   [ aggiornato in data 1 lug 2015, 00:00 ]
  • In attesa di indicazioni del M.I.U.R. e del contingente di assunzioni da effettuare per l’a.s.

    2015/2016 nella regione Toscana, questa Direzione ritiene utile anticipare l’integrazione degli elenchi

    aggiuntivi di cui all’oggetto, previsti dall'art. 3 bis della legge 143/2004, per la stipula dei contratti a

    tempo indeterminato su posti di sostegno.

    I candidati interessati, inclusi nelle graduatorie di merito, non esaurite, dei concorsi

    ordinari banditi nell’anno 1990 non reiterati nell’anno 1999, di quelli indetti nell’anno 1999 non

    reiterati nell'anno 2012 e di quelli indetti nell’anno 2012 che hanno conseguito il titolo di

    specializzazione per il sostegno dopo la scadenza di presentazione delle domande di partecipazione ai

    concorsi, possono presentare - entro il 15 luglio 2015 - istanza di inclusione negli elenchi aggiuntivi

    su posti di sostegno, utilizzando l’apposito modello di domanda allegato alla presente.

    Le istanze, compilate sul fac-simile allegato, potranno essere inviate o consegnate a mano,

    entro il suddetto termine, al seguente indirizzo:

    Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana - Ufficio IV - Via Mannelli, 113 50136 FIRENZE

    direzione-toscana@istruzione.it drto@postcert.istruzione.it

    Gli elenchi aggiuntivi saranno compilati o aggiornati (nel caso in cui gli elenchi già redatti

    nei decorsi anni non siano esauriti) con l’inserimento dei nominativi dei nuovi aspiranti che

    produrranno istanza entro il suddetto termine, con il medesimo punteggio e preferenze della

    graduatoria di merito del concorso di provenienza.

    Non devono presentare istanza i candidati già inclusi nei predetti elenchi.

Ċ
Daniela Fedi,
1 lug 2015, 00:00
ĉ
Daniela Fedi,
1 lug 2015, 00:00